Home Claudio Marcozzi Mostre Personali e Collettive

PostHeaderIcon Mostre Personali e Collettive

2013
Roma, MUEF Art Studio, “Luce intorno”.

2012
Tashkent, (Uzbekistan), 6a Biennale Internazionale di Fotografia “I am in the world, the world in me” (Art  Gallery of Uzbekistan, Light on the Landscape e Seasons).
Potenza Picena, Fototeca Comunale Bruno Grandinetti, “Incontri”.

2011
Breil sur Roja (Francia), Chapelle Sainte Catherine, “Breil à la sauvette”.
Tashkent, (Uzbekistan), Tashkent House of Photography, “Uzbekistan with the eyes of the foreigners”.

2010
Budapest, House of Photography: “Imagine a new world” (by European Commission);
Bibbiena, Centro Italiano della Fotografia d'Autore: “Io mi vedo così. Autoritratti Fotografici”; Tashkent (Uzbekistan), Tashkentale 2010, 5a Biennale Internazionale di Fotografia (Art Gallery of Uzbekistan e Museo delle Arti dell'Uzbekistan): “Scanno”.
Samarcanda (Uzbekistan), Chorsu Art Gallery, Registan: “Young and bright”.

2009
Fermo, Palazzo dei Priori: “Incontri”;
Guangzhou (Cina): “Memories of the Mankind VI”;
Napoli, Passeggiata Colonna: “Autoritratto d'autore”.

2005
Aichi Expo (Giappone), Padiglione ONU: “Memories of Mankind”;
Parigi, Palazzo dell'UNESCO: “Memories of Mankind”, 100 fotografi-1000 immagini per il 60° anniversario dell'UNESCO (1945-2005).

2004
Orvieto, Palazzo dei Sette: “Opere Uniche”, a cura di Tau Visual.

2003
Fermo, Villa Vitali: “Fermo così”;
Brescia, Museo Nazionale della Fotografia: “50 autori per il 50° anno di fondazione del Museo”; Milano, Emporio 31: Arsenale Photo Italia, “Paesaggio Italiano”;
Fermo, Palazzo dei Priori: “La vita nascosta” (Alzheimer).

2002
Turnhout (Belgio), Paterspand, 4th International Fotofestival, “The light on the landscape”;
Pechino: “Memories of Mankind”, Humanity Photo Awards, China Folklore Photographic Association e Unesco.

2001
Fermo, Chiesa di Sant'Agostino: “Riti della Passione”.
Fermo, Palazzo Paccarone: “Sommersi, Salvati” a cura di Italia Nostra.

2000
Como, Nuovo Plinius Gallery: “Il paesaggio della Lombardia”;
Sant’ Elpidio a Mare: 3a Biennale del Reportage e Racconto Fotografico, “Jubilaeum”.

1999
Scanno, Auditorium Anime Sante, “Comunque mosso”

1998
Scanno, Auditorium Anime Sante: “La luce nel paesaggio”;
Milano, Spazio Giovenzana: “La luce nel paesaggio”;
Fermo, Palazzo dei Priori: “Riti della Passione”.

1997
Fermo, Aula Magna Battista, ITC Carducci: “La luce nel paesaggio”.

1996
Brescia, Museo Nazionale della Fotografia: “La luce nel paesaggio”.

1995
Milano, British and Deutch Institutes: “La luce nel paesaggio”.
Savona, Fortezza del Priamar: “La luce nel paesaggio”.

1994
Bergamo, Accademia Carrara: “La donazione Lanfranco Colombo”.
Colonia, Fotokina: Fuji Film Euro Photo Press Award (itinerante);
Massa Marittima, Toscana Foto Festival: “Paesaggi”;
Morrovalle, Fototeca Comunale: “Stagioni”;
Tel-Hai (Israele), The Museum of Photography: “Light on the landscape”.

1993
Milano, Galleria “Il Diaframma/Kodak Cultura”: “Stagioni”, curata da Lanfranco Colombo;
Modena, Galleria Civica: “La raccolta fotografica di Franco Fontana”;
Strasburgo, Consiglio d'Europa: “Water reflects our future” (itinerante) ;
Londra, Canary Wharf: “Twelve faces of age” (itinerante).
Foiano della Chiana (AR), Incontri Fotografici: “La luce nel paesaggio”;

1992
Milano, Centro San Fedele: “L’invisibile ripreso: entità angeliche nella fotografia contemporanea”, a cura di Roberto Mutti.

1991
Ascoli Piceno, Palazzo dell’Arengo: “Il Piceno, omaggio ad una terra antica”;
Recife (Brasile), Istituto di Cultura Brasile-Italia: “Fotografia Italiana Contemporanea”.